imagealt

La pedagogia dello Champagne


Martedì 28 ottobre scorso l’ambasciatrice dello Champagne in Italia Claudia Nicoli ha tenuto un seminario di formazione sullo Champagne presso il nostro Istituto, a cui hanno partecipato docenti di laboratorio dei servizi enogastronomici settore sala e vendita e settore cucina provenienti da istituti alberghieri di tutta la Regione Emilia Romagna.

Il progetto “La pedagogia dello Champagne” è promosso dal Bureau du Champagne Italia, che rappresenta nel nostro Paese il Comité Champagne, ed è pensato per rafforzare la conoscenza della denominazione presso i professori degli istituti alberghieri italiani e fornire loro gli strumenti per comunicare l’unicità dei vini di Champagne ai professionisti del futuro.

La lezione è stata strutturata in due moduli: una parte teorica, dal titolo “Un vino unico, una pedagogia unica: come comunicare lo Champagne ai giovani professionisti”, in cui la Nicoli ha parlato dell’unicità dello Champagne e del metodo di elaborazione, e una parte pratica, dal titolo “Le chiavi della degustazione: criteri di scelta dei vini in funzione degli argomenti di studio”, dove sono stati affrontati i temi del servizio, della degustazione e dello Champagne nella gastronomia.

L’incontro è avvenuto grazie alla collaborazione ormai consolidata tra lil nostro Istituto e il “Bureau du Champagne” in Italia.

FOOD ISSUES - CHAMPAGNE - Carlino.jpg
FOOD ISSUES - CHAMPAGNE - Carlino.pdf