I.I.S. 'Bartolomeo Scappi' Castel San Pietro Terme

Viale Terme, 1054 - Castel San Pietro Terme - 40024 - Bologna - Cod. Fisc. 90014770375 – Cod. Ministeriale BOIS02200Q - Tel: 051.948181 - Fax: 051.948080
Mail: bois02200q@istruzione.it - PEC: bois02200q@pec.istruzione.it



Esami di Stato

Esami di Stato

Gli esiti dei colloqui sono consultabili nell'Albo Online.

UDA Corso Serale

UDA Corso Serale

Cliccando qui è possibile visionare il video prodotto dalla classe 5^AP del Corso Serale come prodotto finale dell'UDA svolta, che aveva come obiettivo l'attenzione all'alimentazione e all'importanza del mangiare sano sin da piccoli.

Video 5M  Riflessioni sul lockdown

Video 5^M - Riflessioni sul lockdown

Cliccando qui è possibile visionare il video prodotto dagli alunni della classe 5^M con le loro riflessioni sul lockdown.

Videolezioni con Osteria Francescana e Radici Clandestine

Videolezioni con Osteria Francescana e Radici Clandestine

La scuola non si ferma. Sono stati mesi difficili quelli che tutti abbiamo trascorso. La distanza e il muro fatto di schermi luminosi di tablet e computer non hanno impedito il compito che la scuola e i docenti sono da sempre chiamati a svolgere. Insegnare. È venuta a mancare la parte più importante, lo stare insieme, il condividere - di persona- emozioni ed esperienze, ma ci siamo adeguati, di sicuro non arresi. Nel mese di maggio sono stati organizzati dal prof. Aniello Iovino due incontri con importanti professionisti del mondo della ristorazione e del bar, testimonianze dirette di come studio, sacrificio, volontà e continua ricerca  rappresentino gli “ingredienti” fondamentali per andare ai vertici e, soprattutto, rimanerci. Durante il primo incontro, gli alunni del corso serale hanno seguito una videolezione interattiva con il Bar Manager Giovanni Bologna di “Radici Clandestine” Cocktail bar, a due passi dalla maestosa Reggia di Caserta, e, con il prof. Iovino, hanno parlato in modo ampio di tutto il pianeta bar, dall’accoglienza allo studio continuo per adattare le tendenze in continua evoluzione alle esigenze della clientela. Gli alunni hanno avuto modo, durante un incontro durato quasi tre ore, di porre tutte le domande che avevano, vedere soddisfatte le proprie curiosità e, soprattutto, di capire quanto importante sia la scuola come trampolino di lancio. La seconda videolezione del 18 di maggio ha visto la partecipazione del Restaurant Manager di Osteria Francescana, Beppe Palmieri, e ha coinvolto, oltre a tutto il corso serale, anche diverse quinte del diurno, per un totale di circa cento alunni collegati. Un momento di altissimo interesse culturale, dove la testimonianza di uno degli uomini di sala più importanti in Italia (e non solo) ha catturato l’interesse dei ragazzi in un “viaggio” tra la cantina della Francescana, grandi clienti serviti ai tavoli e progetti nati in un momento di crisi economica, come “Panino”, piccolo negozio di generi alimentari in chiave rivisitata, dove si può trovare dal pane di Matera a grandi vini nazionali, serviti con professionalità e gentilezza. Anche in questo caso c’è stato un momento di confronto, dove tutti hanno avuto possibilità di prendere parola, di rivolgere domande e, soprattutto, di vedere soddisfatte le proprie curiosità su una parte della ristorazione cosi importante e di nicchia. Il denominatore comune di questi incontri voleva essere, ed è stato, uno solo: coinvolgere tutti, nonostante la distanza, in lezioni diverse, dove, anche solo parlando, si riuscisse a trasmettere la passione per il lavoro e l’importanza della scuola come concessionaria di mezzi indispensabili per andare sempre avanti. Tutto reso possibile anche grazie alla Coordinatrice del corso serale prof.ssa Valentina Gambari, che da subito ha appoggiato l’idea di questi confronti, piaciuti a tutti, e che speriamo di poter ripetere di  persona.   Prof. Aniello Iovino

Ripartiamo dallEmilia Romagna

Ripartiamo dall'Emilia Romagna

Il volantino è un tributo all'Emilia Romagna come augurio dalla classe 5^H, dell'articolazione Accoglienza Turistica.  Sono rappresentate le quattro unioni di prodotto della Regione. I borghi, il turismo di prossimità, la modalità del viaggio, la professionalità del personale dell'accoglienza e dell'ospitalità, i servizi offerti, tutto concentrato in unico volantino. Perché i nostri quasi "operatori del turismo" sono pronti a partire! Lo slogan: noi per voi...e viceversa, sottolinea il beneficio, l'importanza che gli operatori e promotori turistici si scambiano a vicenda.

Progetto di educazione alla legalit

Progetto di educazione alla legalità

"Mafie e Magistratura; il bene e il male dell'Italia", il prodotto del progetto di educazione alla legalità di Cittadinanza e Costituzione della classe 5^L, è liberamente consultabile cliccando qui.

Cucina di ieri scuola di oggi  Progetto classe 3AT

Cucina di ieri, scuola di oggi - Progetto classe 3^AT

Dopo qualche mese dal termine del progetto, è con vivo piacere che l’I.I.S. “B. Scappi" pubblica il frutto di un articolato lavoro di progettazione nell’ambito dei PCTO per la classe 3AT a.s. 2019-2020 dell’Indirizzo Tecnico del Turismo. Il Progetto, svolto in convenzione con la casa editrice Zanichelli e in collaborazione con il Museo del Patrimonio Industriale di Bologna e l’Archivio di Stato, ha portato a ripercorrere l’esperienza di ricerca e rielaborazione dei pranzi del Senato Bolognese del ‘700, attraverso la realizzazione un prodotto editoriale digitale. La presentazione ufficiale del lavoro svolto si sarebbe dovuta svolgere presso il Teatro Cassero di Castel S. Pietro in questo periodo, ma saremo costretti a posticiparla nei primi mesi del prossimo anno scolastico.   Per visualizzare il prodotto editoriale digitale, clicca qui.   Vi auguriamo Buona Visione.

Questo lo so fare anchio

Questo lo so fare anch'io!

Nell’ambito delle iniziative volte al potenziamento dell’indirizzo Accoglienza Turistica dell’IIS Scappi, gli alunni delle classi 5H e 5L, durante l’anno scolastico hanno partecipato, condotti dal Prof. Porcheddu e in compresenza nelle ore di Accoglienza Turistica delle Prof.sse Montagano e Di Marco al progetto “QUESTO LO SO FARE ANCH’IO!”.  Il progetto ha previsto un percorso laboratoriale volto all’approfondimento dei linguaggi dell’arte dell’ultimo secolo e della contemporaneità, ma soprattutto ad indagare le strategie di comunicazione e divulgazione del messaggio artistico attraverso l’analisi delle diverse tipologie museali, espositive e degli strumenti comunicativi ad esse correlati. Una seconda fase ha portato i partecipanti ad un approfondimento tecnico espressivo del mezzo fotografico centrato sulla creazione di piccoli progetti artistici finalizzati alla sperimentazione del linguaggio creativo. Partendo dai risultati espressivi prodotti si sarebbe dovuto procedere all’organizzazione di un evento espositivo che raccogliesse tutti i lavori. Date le limitazioni attuali si è optato per la creazione di un semplice sito web, liberamente consultabile cliccando qui. Vi auguriamo Buona Visione!

Emergenza Covid19 lIstituto Scappi dona prodotti alimentari

Emergenza Covid-19: l'Istituto Scappi dona prodotti alimentari

In questo momento in cui tante famiglie sono in difficoltà a causa della situazione di emergenza per l'epidemia Covid-19, il nostro Istituto, da sempre particolarmente attivo e radicato sul territorio, ha intrapreso un'iniziativa di solidarietà. Dopo un controllo dei prodotti alimentari presenti nei magazzini, che a causa della chiusura delle scuole non è possibile utilizzare per le attività didattiche di cucina, è stato deciso di donare quelli prossimi alla scadenza alle associazioni attive sul territorio comunale, per dare sostegno alle famiglie bisognose. I prodotti vengono consegnati settimanalmente ai volontari locali di Caritas e Auser che li stanno distribuendo alle persone e alle famiglie bisognose che abitualmente si rivolgono a queste associazioni per ricevere aiuti. Articolo de SabatoSera.it del 16 aprile 2020.

Concorso SFIDE  1 premio categoria Pecorino Romano DOP

Concorso SFIDE - 1^ premio categoria Pecorino Romano DOP

La classe 2^A del corso serale si è aggiudicata il premio per la categoria indetta dal Pecorino Romano DOP del Concorso: S.F.I.D.E – School (of) Food, Innovation, Digital (and) Environment rivolto alle scuole secondarie di secondo grado della regione che mira a sensibilizzare i ragazzi su temi attuali e delicati nella fase dell’adolescenza: l’alimentazione, la sostenibilità ambientale, il legame con il territorio e l’uso consapevole e virtuoso dei social network. La prova prevedeva l'inserimento del Pecorino Romano nel piatto tipico della tradizione emiliano-romagnola preparato per la Food Masterclass, la realizzazione di una videoricetta con approfondimento sulla modalità di utilizzo del pecorino romano, la descrizione dell’utilizzo dell’ingrediente nel testo della ricetta e un breve approfondimento sui vantaggi dati dal pecorino romano in termini energetici e nutrizionali.  Ecco la motivazione che ha portato alla scelta: "Il progetto dei giovanissimi aspiranti chef ci ha conquistati subito. A cominciare dal video, che racconta la storia degli ingredienti e del piatto regalando emozioni e racconti in una manciata di secondi. Ci sono piaciuti l’alta qualità nella ricerca del risultato finale, le metodologie applicate in cucina, la capacità di esprimere un’innovazione che però ben custodisce i sapori – e i saperi - della tradizione. Ci hanno convinti il riferimento al Carnevale, la “sfida” in versi lanciata ai prodotti di sempre, l’uso di ingredienti come pistacchio e lime che regalano un’inattesa ondata di croccantezza e freschezza al piatto. Soprattutto abbiamo apprezzato la valorizzazione a 360 gradi del nostro pecorino romano che diventa fonduta per accogliere i balanzoni, ingrediente del ripieno per irrobustirne il carattere e cialda traforata per riportarci ai ricami dei coralli. La filastrocca, messa a punto per accompagnare la promozione del piatto nei ristoranti nel periodo di Carnevale, il verde brillante che ricorda i nostri pascoli e contrasta col bianco tipico del nostro latte, sono il tocco finale di un lavoro che premiamo con convinzione.“  

Premiazione Concorso ANVGD  Giorno del Ricordo

Premiazione Concorso ANVGD - Giorno del Ricordo

Anche il nostro Istituto tra i premiati nell'ambito del Concorso per ricordare il sacrificio degli Italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia e per mantenere la memoria, rispettare la verità, impegnarsi per garantire il diritto dei popoli, indetto da L’Associazione Nazionale Venezia Giulia, Dalmazia, Comitato provinciale di Bologna. Per l’anno scolastico 2019/2020 il tema del concorso è stato "Gli eventi di Fiume e della terra d’Istria esaltarono la poliedrica figura di Gabriele D’Annunzio sia in ambito politico, in particolare con Alceste De Ambris, sia in ambito letterario. Delinea uno dei due percorsi indicati e rifletti sugli esiti politici, sociali e culturali". Servizio TGR Emilia Romagna: Congratulazioni ad Arianna!  


Presentazione VIII ed Concorso Pirazzini

Presentazione VIII ed. Concorso Pirazzini

Alla cerimonia di presentazione dell'VIII edizione del Concorso Pirazzini, che da anni vede il nostro Istituto tra i partecipanti, era presente anche la nostra studentessa Sara Cristallo, 2' classificata della VII edizione del 2019.

SIGEP 2020

SIGEP 2020

Anche quest'anno i nostri alunni sono stati protagonisti del Sigep, il Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè, la cui 41° edizione si è svolta presso la Fiera di Rimini dal 18 al 22 gennaio 2020. Ben 58 alunni di tutti i settori dell'indirizzo alberghiero hanno partecipato all’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce, lavorando presso gli stand delle aziende Carpigiani, Illy, Moretti e Callebaut.

Convegno WE ARE CONNECTED

Convegno “WE ARE CONNECTED”

All’interno delle iniziative organizzate per la Giornata Nazionale contro il Bullismo - Cyberbullismo, il nostro istituto ha organizzato il convegno “WE ARE CONNECTED”, presso il Teatro Cassero di Castel San Pietro Terme nella mattinata di MARTEDÌ 4 FEBBRAIO 2020. Il convegno, rivolto alle classi prime e seconde del nostro istituto e alle classi terze degli istituti di scuola secondaria di primo grado della città, è stato organizzato dalla classe 5L. Durante la manifestazione è stato proiettato il cortometraggio "Frammenti" (progetto PON) ed è stato presentato il gioco da tavolo "Connections".  

Walking for my future 2020

Walking for my future 2020

Gli studenti della classe 5^AT hanno organizzato presso il Teatro Cassero di Castel San Pietro Terme la quarta edizione del Convegno di orientamento in uscita “WALKING FOR MY FUTURE” suddiviso in due giornate: giovedì 13 febbraio 2020, con interventi dedicati agli studenti dell'indirizzo professionale, mentre venerdì 14 febbraio 2020 a quelli dell'indirizzo tecnico. L’attività proposta vuole essere un’opportunità per diminuire la dispersione post-diploma negli istituti tecnici e professionali, e rappresenta un’occasione per aiutare gli studenti dell’ultimo anno a fare una scelta ragionata e consapevole dopo la maturità.

Consegna diplomi Villaggio Coldiretti Bologna

Consegna diplomi Villaggio Coldiretti Bologna

Martedì 4 febbraio 2020 i nostri alunni che dal 27 al 29 settembre hanno partecipato alla realizzazione dell'evento Villaggio Coldiretti nel centro di Bologna hanno ricevuto un diploma di merito durante un incontro con i Dirigenti della Coldiretti e Terranostra presso il nostro Istituto. Durante la cerimonia di consegna, avvenuta alla presenza della vicepresidente regionale di Coldiretti Valentina Borghi e del Direttore Marco Allaria Olivieri, sono stati consegnati ben 150 diplomi, oltre a una borsa di studio di € 3.000,00 destinati al nostro Istituto, che da diversi anni collabora con Coldiretti Emilia Romagna nella realizzazione di progetti (come "Educazione alla campagna amica") per la formazione professionale dei nostri alunni dell'indirizzo alberghiero.   Articolo su Bologna Today: Coldiretti: una borsa di studio per l'istituto Bartolomeo Scappi di Castel San Pietro Articolo su Ferrara Italia: Consegnati i diplomi per i toricini svolti al Villaggio Coldiretti. 3000 euro all'Istituto

Concorso Zero Cocktail

Concorso "Zero Cocktail"

Martedì 28 gennaio 2020 presso la sala del nostro Istituto si è tenuto il concorso “Zero Cocktail”, organizzato nell'ambito del percorso regionale "Scegli con gusto, gusta in salute" per incentivare il bere consapevole e di qualità. Alunni selezionati di tutte le classi seconde dell'indirizzo professionale si sono cimentati nella preparazione di un cocktail analcolico sorteggiato tra quelli proposti, mentre tutti gli alunni hanno assistito a un approfondimento a cura del prof. Iovino sulla professione di Operatore del Settore Sala e Vendita e sulle prospettive future alla fine degli studi scolastici. Ospite d'onore, il nostro ex alunno Stefano Cevenini, eletto campione del mondo di Espresso Italiano pochi mesi fa, che ha dato prova delle sue abilità anche attraverso una dimostrazione di latte art. A conclusione della mattinata, una giuria composta dai docenti, Stefano Cevenini e dalla dott.ssa Antonella Capucci, che da anni si occupa di queste tematiche presso l'ASL di Imola, ha poi valutato tutti i cockatil preparati dagli alunni. Per l'elaborazione dei cocktail sono state utilizzate anche le erbe provenienti dal nostro orto scolastico, che la prof.ssa Stefanelli, referente dei progetti di educazione alla salute dell'Istituto, cura da anni attraverso il progetto "Orto in condotta".

San Valentino si colora di viola

San Valentino si colora di viola

In occasione della Giornata Mondiale dell'Epilessia, il 14 febbraio scorso l'Associazione Epilessia ha organizzato presso il nostro Istituto una cena di quattro portate con ingredienti di stagione e prodotti tipici del territorio.  

Convegno Savoia Hotel Regency

Convegno Savoia Hotel Regency

Il 23 gennaio scorso i nostri studenti di accoglienza turistica hanno curato l'assistenza congressuale in occasione dell'Assemblea Nazionale di ASSO (Associazionismo Sindacale Solidale Organizzato) presso il Savoia Hotel Regency di Bologna.

Lezioni sul t  Corso Serale

Lezioni sul tè - Corso Serale

Nell’ambito del progetto regionale “Scegli con gusto, gusta in salute”, mercoledì 18 dicembre 2019, i docenti Aniello Iovino di sala bar, e Stefanelli Daniela di scienze integrate hanno svolto una lezione per le classi del serale concentrata interamente sul tè. La professoressa Stefanelli, grande esperta del mondo dei tè, avendo viaggiato moltissimo nei maggiori paesi produttori, ha spiegato con foto e mappe concettuali le varie tipologie di tè, le coltivazioni sostenibili, il mercato solidale e le caratteristiche botaniche. Il prof. Iovino ha invece spiegato nel dettaglio il mondo del servizio di questo prodotto della caffetteria, le tecniche moderne e l’innovazione nel servizio, non dimenticando l’eleganza necessaria per svolgerlo nel migliore dei modi. La sala per troppo tempo è stata messa in secondo piano, la necessità di preparare professionisti è d’obbligo per immettere nel mercato del lavoro uomini e donne preparati culturalmente e soprattutto professionalmente. La lezione ha avuto diversi momenti in cui gli alunni hanno degustato diverse tipologie di tè di altissimo livello come il tè bianco silver needle, un tè verde del sud del Giappone, ed infine un tè nero FBOP di Ceylon V. L’istituto Bartolomeo Scappi crede fortemente nell’integrazione tra la teoria e la pratica per far assimilare al meglio nozioni e notizie e “modi di saper fare” utili ai suoi studenti. Il docente di sala prof. Aniello Iovino

Dolce Natale e borse di studio

Dolce Natale e borse di studio

L'anno 2019 si è concluso, come ormai di consueto, con l'evento "Dolce Natale", un banchetto al quale hanno collaborato i ragazzi di tutti gli indirizzi di studio. Durante la serata sono state consegnate borse di studio offerte dalla ditta Paolo Atti & Figli, dall'Associazione Panificatori di Bologna e dalle famiglie Patuelli e Dal Prato, che hanno premiato sette alunni (la cui selezione non è stata per niente facile, dato che gli alunni encomiabili nel nostro Istituto sono veramente tanti) che si sono particolarmente distinti per aver raggiunto, durante il loro percorso di studi, eccellenti risultati tanto nell'ambito scolastico quanto in quello professionale.  

Lo Scappi

Lo Scappi è...

È tornato il Giornalino dello Scappi! Ne "Lo Scappi è..." troverete articoli sull'attualità nazionale e internazionale, interviste ai nostri alunni e a volti noti, e report dai numerosi eventi a cui partecipa la nostra scuola. Sono disponibili i primi quattro numeri. Il terzo numero è interamente dedicato alla grave emergenza sanitaria che sta cambiando le nostre vite in questi mesi. Desideriamo restare in contatto, far sapere che la redazione di questo giornalino è uno spazio aperto dove tutti gli studenti che hanno voglia di raccontare la propria esperienza sono accolti e sono un arricchimento prezioso per tutti/e. Nel quarto numero viene proposto agli alunni, tra l'altro, un questionario sulla DaD, i cui risultati sono stati analizzati nel quinto ed ultimo numero dell'a.s. 2019/20.   Lo Scappi è #1  Lo Scappi è #2 Lo Scappi è #3 Lo Scappi è #4 Lo Scappi è #5  

Eduscopio 2019  lindagine sulle scuole italiane

Eduscopio 2019 - l'indagine sulle scuole italiane

L'indagine sulle scuole italiane


The Greatest Coffee Maker

The Greatest Coffee Maker

The Greatest Coffee Maker quest’anno arriva alla terza edizione in Romagna, nella città di Forlì, dove hanno partecipato 23 scuole provenienti da tutta la Penisola. Un grande impegno intrapreso l’anno scorso con diverse prove di selezione che hanno portato lo Scappi a far parte dei concorrenti di questo concorso tutto improntato sul caffè, le tecniche di estrazione e la combinazione con drink alcolici autentici. Siamo fieri anche qui di poter portare un grande risultato nel nostro almanacco, con il premio e menzione speciale al nostro alunno per aver preparato e servito il miglior caffè filtro con metodo chemex, valutato da grandi esperti nazionali ed internazionali. prof. Aniello Iovino

Congratulazioni Stefano Campione del mondo di espresso italiano

Congratulazioni Stefano! Campione del mondo di espresso italiano

Stefano Cevenini, diplomato presso il nostro Istituto nell'a.s. 2017/18, è il nuovo campione del mondo di Espresso Italiano.   Già campione nazionale, si è aggiudicato il primo posto del podio alle fase internazionale dell'Espresso Italiano Champion 2019, la gara per professionisti del settore promossa dall'Istituto Espresso Italiano (Iei), la cui finale si è svolta il 20 ottobre nei padiglioni di Fiera Milano in occasione di Host, manifestazione dedicata al mondo della ristorazione e dell'accoglienza.   Durante il suo percorso di studi Stefano si è sempre distinto per la passione e la determinazione con cui ha perseguito i suoi obiettivi, che lo hanno portato anche ad aggiudicarsi, durante il quinto anno, il premio Maestri dell'espresso Junior.   Congratulazioni, Stefano!  

SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO 2019  PARIGI

SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO 2019 - PARIGI

Rinnoviamo la nostra partecipazione ormai consolidata anche a Parigi in occasione della “Settimana della cucina italiana nel mondo”. Al centro dell'evento, quest'anno, la Dieta mediterranea, con le sue preziose ricadute sulla salute ed il benessere psico fisico. L’evento nasce grazie al Ministero degli Esteri in collaborazione col Ministero delle Politiche Agricole, del Turismo, dei Beni Culturali e dell’Istruzione con l’Ambasciata, il Consolato Generale, l’ICE, l’Istituto Italiano di Cultura, il Comites e la Dante Alighieri per promuovere il turismo nei territori attraverso la conoscenza delle tradizioni enogastronomiche italiane e, con queste, dei prodotti, delle aziende, artigianato, dei paesaggi, dei beni artistici e culturali.      

SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO 2019  MINSK

SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO 2019 - MINSK

Anche quest'anno siamo a Minsk (Bielorussia) per la “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo”, promossa dal Ministero degli Affari Esteri, in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, per promuovere e difendere i prodotti agroalimentari all’estero.   L’obiettivo principale della “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo”, partita lunedì 20 e che si tiene in contemporanea in tutti i paesi del mondo fino a domenica 26 novembre, è continuare il dialogo avviato con successo a Expo Milano 2015, in termini di qualità, sostenibilità, cultura, sicurezza alimentare, accesso globale all’alimentazione adeguata, educazione, identità, territorio e biodiversità. L’Italia in questo senso possiede una tradizione e un know-how del tutto unici che sono di grande interesse per la comunità mondiale. In questa settimana l’Ambasciata d’Italia a Minsk sta presentando il binomio “Alta cucina-vino di qualità”, declinando il linguaggio dei vini e quello dei sapori attraverso degustazioni di specialità regionali, master class, conferenze accademiche, incontri televisivi con gli chef, eventi promozionali, show cooking, film e documentari. Obiettivi della manifestazione sono affinare l’interazione fra il mondo dei cuochi e quello degli operatori del settore enogastronomico e portare al grande pubblico bielorusso la cucina e i vini italiani autentici e di qualità.   Speciale TVR.BY

PREMIAZIONE AEHT 2019  CROAZIA

PREMIAZIONE AEHT 2019 - CROAZIA

I rapporti che il nostro Istituto ha con l’AEHT, l'Association Européenne des Ecoles d'Hôtellerie et de Tourisme che favorisce i rapporti di collaborazione tra le scuole nel quadro di programmi educativi europei e che conta più di 400 scuole iscritte appartenenti a oltre 40 Paesi, sono ormai consolidati. Durante la 32a Annual Conference of AEHT, svoltasi dall'11 al 16 novembre 2019 in Croazia, i nostri studenti si sono cimentati in diverse prove nei settori di cucina, bar, enologia, servizi, catering e front office, gareggiando in queste competizioni in squadre internazionali, rafforzando così la loro capacità di esprimersi in inglese e lavorare in gruppo.  Anche quest'anno i risultati sono stati ottimi: i nostri studenti si sono infatti classificati al secondo posto nel settore Pastry, con "Split decision", particolare rivisitazione di uno strudel, e al terzo posto nel settore Tourist Destination, con un pacchetto turistico centrato su un tour enogastronomico nella Dalmazia. I nostri lavori sono stati molto apprezzati anche nei settori Cocktail e Culinary Art, rispettivamente per coreografia e impiattamento, in cui i nostri studenti hanno utilizzato sapientemente e con creatività prodotti locali. Tutti i prodotti sono stati preparati e presentati in lingua inglese davanti a una platea di giudici internazionali.  

AEHT Christmas in Europe

AEHT Christmas in Europe

Durante la settimana Christmas in Europe, un progetto di formazione professionale sul tema delle festività natalizie, che quest’anno si è svolto durante la prima settimana di dicembre all’istituto Sant Ignasi di Barcellona, docenti e studenti del nostro Istituto hanno fatto conoscere nella città catalana le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio e le tradizioni culturali e religiose proprie del periodo natalizio.

Un Natale di armonia e salute insieme a tavola

Un Natale di armonia e salute insieme a tavola

Martedì 17 dicembre il nostro Istituto di Castel San Pietro Terme ha preso parte alla campagna nazionale “Un Natale di armonia e salute insieme a tavola”, destinata ai ragazzi e ragazze degli istituti penitenziari minorili del Paese organizzata da Assoittica Italia, l’Associazione Nazionale delle Aziende Ittiche. L’evento, che ha coinvolto 13 dei 17 carceri minorili italiani, oltre al coinvolgimento degli Istituti Alberghieri, ha previsto la collaborazione dell’Ispettorato Generale dei Cappellani delle Carceri italiane, oltre al supporto del Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità del Ministero della Giustizia e la Direzione Pesca Marittima e Acquacultura del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Il nostro Istituto, che da anni collabora con l’IPM di Bologna, è tra i pochi istituti in tutta Italia ad essere riuscito a realizzare l’evento completo, prevedendo quindi la collaborazione diretta tra i nostri alunni e i ragazzi dell’istituto penitenziario, coinvolgendo studenti delle classi quinte di cucina e sala nella preparazione del pranzo, nella lavorazione dei prodotti ittici forniti per l’occasione da Assoittica, nella mise en place e nell’allestimento della sala, con tanto di decorazioni di Natale. Il Dirigente e i docenti referenti Silvia Mariani, Daniela Stefanelli e Davide Belletti, infatti, ci tenevano in modo particolare a far sì che tutti i ragazzi lavorassero insieme, per dare vita a momenti di confronto e di fattiva collaborazione, oltre all’opportunità che questo percorso può prospettare ai detenuti in termini di possibilità lavorative. Il nuovo sistema penitenziario minorile prevede, infatti, che l’esecuzione della pena favorisca percorsi di giustizia riparativa e di mediazione delle vittime di reato, oltre a favorire la responsabilizzazione, l’educazione, il pieno sviluppo psico-fisico del minorenne, in preparazione alla vita libera e all’inclusione sociale. Si avverte quindi la necessità di un impegno sempre maggiore per fornire occasioni lavorative ai ragazzi e di un percorso riabilitativo. “Abbiamo colto nel segno l’intento del progetto che il Ministero ha voluto proporre. Il tutto si è svolto in un clima di collaborazione, apprendimento e ascolto. L’auspicio di tutti è quello di poter avere occasioni di ripetere questa bellissima esperienza, magari a Pasqua”. Queste le parole della prof.ssa Mariani, che spiega quanto sia “veramente importante fare qualcosa per questi ragazzi, non buttar via la chiave, e dare loro la possibilità di imparare un mestiere, perché quando escano di lì possano dire di saper fare qualcosa e quindi avere una seconda possibilità e non rischiare di tornare a delinquere”.

Banchetto Isokinetic Bologna

Banchetto Isokinetic Bologna

Tra le numerosissime occasioni in cui il nostro Istituto viene contattato per la gestione di banchetti all'esterno della scuola, sono immancabili ormai gli appuntamenti delle cene di Natale presso Isokinetic Bologna, il centro privato di riabilitazione sportiva e ortopedica.


Incontro Storia memoria e uso pubblico della storia

Incontro Storia, memoria e uso pubblico della storia

Venerdì 15 novembre  dalle ore 9:00 alle ore 13:00 presso Sala Convegni - Accademia Anusca si svolgerà l'incontro  Storia, memoria e uso pubblico della storia l'importanza della memoria storica per una profonda comprensione del presente Un incontro di storia, Costituzione e cittadinanza attiva promosso dal nostro Istituto in collaborazione con l'Associazione "Terra, storia e memoria" all'interno della Festa Internazionale della Storia 2019. In allegato la locandina dell'evento.

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

L'I.I.S BARTOLOMEO SCAPPI   aderisce alla giornata mondiale CONTRO IL FEMMINICIDIO “I diritti delle donne sono una responsabilità DI TUTTO IL GENERE UMANO; lottare contro ogni forma di violenza nei confronti delle donne È UN OBBLIGO DELL ’UMANITA; il rafforzamento del potere di azione delle donne significa IL PROGRESSO DI TUTTA L’UMANITÀ.”                                                        Cit.: Kofi Annan

Evento CNR Bologna

Evento CNR Bologna

Il nostro Istituto ha curato l'evento “Connettiamo persone & idee”, svoltosi il 7 novembre 2019 presso l’Area della Ricerca CNR di Bologna, che ha visto intervenire prestigiosi ospiti nazionali e internazionali sui temi di ricerca, innovazione, tecnologia, industria e finanza. 

Masterclass a FICo  Consorzio Mortadella di Bologna IGP

Masterclass a FICo - Consorzio Mortadella di Bologna IGP

Continua la collaborazione del nostro Istituto con il Consorzio Mortadella Bologna IGP nella realizzazione di Masterclass presso FICo - Fabbrica Italiana Contadina. Martedì 15 ottobre 2019 i nostri studenti della classe 5^E hanno preparato ed esposto ricette a base di Mortadella Bologna IGP. Seguiranno altri incontri con cadenza mensile.

BACCANALE 2019

BACCANALE 2019

I nostri studenti hanno partecipato al Baccanale, evento che si svolge a Imola e dintorni nel mese di novembre dedicato alla promozione del territorio e dei suoi prodotti e che rientra nell'iniziativa regionale Wine and Food Festival per la valorizzazione dei percorsi turistici enogastronomici d'eccellenza dell'Emilia Romagna.  

My Spirits  Autodromo di Imola

My Spirits - Autodromo di Imola

Lunedì 4 novembre i nostri studenti in collaborazione con Partesa hanno preso parte all'evento My Spirits presso l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, una giornata per i professionisti dell’Ho.Re.Ca. all’insegna degli Spirits, da esplorare in cinque aree tematiche: “Aperitivi e Mixology”, “After Meal”, “Rum & Whisky”, “Gin e Soft Drink”, “Vodka e White”, che ha previsto anche momenti di approfondimento con masterclass tematiche e interventi di bartender di fama internazionale, come il Campione del Mondo di Flair Bartendering Bruno Vanzan.

Scuole che promuovono salute

Scuole che promuovono salute

Giovedì 28 novembre 2019 presso il nostro Istituto si è tenuto l'evento Scuole che promuovono salute L’evento si inserisce nell’ambito del progetto regionale SCEGLI CON GUSTO, GUSTA IN SALUTE cui l’Istituto Scappi partecipa in rete con altri Istituti della Regione, in collaborazione con Ausl di Imola, Istituto Oncologico Romagnolo (IOR), Cooperativa sociale Solco Salute e nell’ambito del progetto PON CITTADINANZA GLOBALE. In allegato la locandina dell'evento.

ECODAY  9 novembre 2019

ECODAY - 9 novembre 2019

In nostri studenti hanno organizzato, all’interno del Festival della Cultura Tecnica 2019, in programma a Bologna dal 17 Ottobre al 18 Dicembre 2019, la giornata “ECODAY” sabato 9 novembre 2019, rivolta in particolare a studenti, genitori e docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, per sensibilizzare gli studenti alla tematica dell’ecosostenibilità, di interesse mondiale. In accordo con le linee generali del MIUR sull’incremento dell’educazione ambientale, l’Istituto ha proposto numerose attività suddivise per diverse aree tematiche. In particolare, in merito al riutilizzo dei materiali di scarto e valorizzazione dei prodotti a km 0 nell’enogastronomia sono stati attivati i laboratori “L’ABC DEL RIUSO IN CUCINA”, ricco di consigli su come trasformare gli scarti in risorse, con tanto di dimostrazioni e degustazioni, con un’attenzione particolare al territorio, “IL MISTERIOSO FASCINO DELLE SPEZIE”, che ha analizzato l’utilizzo delle spezie per la cucina e per la salute, e “ZERO COCKTAIL”, laboratorio di cocktail analcolici “0 alcol”, centrifugati ed acque aromatizzate con erbe dell’orto dell’Istituto, a “km 0” e ad impatto ambientale “tendente a 0”. Il pubblico ha potuto vedere esempi di riciclo creativo del materiale di scarto del magazzino della scuola non solo per l’utilizzo in cucina, ma anche per costruire oggetti e piani di lavoro. Di grande interesse il laboratorio “ORTO IN CONDOTTA”, in cui gli studenti peer educator hanno condotto le visite guidate all’orto scolastico, che, in rete con gli ORTI IN CONDOTTA di Slow Food e in collaborazione con la CAMPAGNA AMICA di Coldiretti, è un vero e proprio esempio di produzione sostenibile. L'iniziativa “L’Orto Slow Food vuole bene al pianeta” si è classificata prima a livello nazionale nella categoria scuole in occasione della Festa Nazionale dell'Orto durante la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR). In allegato la pergamena. Durante la mattinata sono stati presentati anche i progetti PON ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO, PON CITTADINANZA GLOBALE e numerosi progetti riguardanti la salute e lo sport. Il gruppo “Compagni di viaggio”, composto da docenti e studenti, e che funziona da vera e propria agenzia di viaggi dedicata all’organizzazione dei viaggi di istruzione per tutte le classi, ha illustrato gli itinerari proposti per quest’anno scolastico, sempre rigorosamente nell’ambito del turismo ecosostenibile. Infine, sono state presentate le attività del progetto europeo sulla sostenibilità ambientale TEESCHOOLS, in cui Castel San Pietro Terme è l’unico comune italiano partecipante.   Clicca qui per il programma del Festival della Cultura Tecnica 2019.   A questo link troverete un questionario sulla raccolta differenziata predisposto dai nostri studenti per sondare le vostre conoscenze su questo tema.


Articoli sul nostro Istituto

Articoli sul nostro Istituto

Ultimi articoli pubblicati relativi agli eventi riguardanti il nostro Istituto.

Villaggio Coldiretti

Villaggio Coldiretti

I nostri alunni hanno collaborato all'evento Villaggio Coldiretti, svoltosi dal 27 al 29 settembre a Bologna, in Piazza XX settembre, Piazza VIII agosto e nel parco della Montagnola, in cui numerose aziende, attraverso i loro stand e i loro laboratori, hanno fatto conoscere al pubblico il mondo degli allevatori e degli agricoltori.  

La pedagogia dello Champagne

La pedagogia dello Champagne

Martedì 28 ottobre scorso l’ambasciatrice dello Champagne in Italia Claudia Nicoli ha tenuto un seminario di formazione sullo Champagne presso il nostro Istituto, a cui hanno partecipato docenti di laboratorio dei servizi enogastronomici settore sala e vendita e settore cucina provenienti da istituti alberghieri di tutta la Regione Emilia Romagna. Il progetto “La pedagogia dello Champagne” è promosso dal Bureau du Champagne Italia, che rappresenta nel nostro Paese il Comité Champagne, ed è pensato per rafforzare la conoscenza della denominazione presso i professori degli istituti alberghieri italiani e fornire loro gli strumenti per comunicare l’unicità dei vini di Champagne ai professionisti del futuro. La lezione è stata strutturata in due moduli: una parte teorica, dal titolo “Un vino unico, una pedagogia unica: come comunicare lo Champagne ai giovani professionisti”, in cui la Nicoli ha parlato dell’unicità dello Champagne e del metodo di elaborazione, e una parte pratica, dal titolo “Le chiavi della degustazione: criteri di scelta dei vini in funzione degli argomenti di studio”, dove sono stati affrontati i temi del servizio, della degustazione e dello Champagne nella gastronomia. L’incontro è avvenuto grazie alla collaborazione ormai consolidata tra lil nostro Istituto e il “Bureau du Champagne” in Italia.

Cena di Beneficenza per Mikita

Cena di Beneficenza per Mikita

L’I.I.S. “B. Scappi” di Castel San Pietro Terme organizza, presso il nostro Istituto, una cena, in collaborazione con l'associazione "Insieme Per Un Futuro Migliore” che dal 1996 si occupa della salute dei bambini bielorussi provenienti dalle zone contaminate dal reattore di Chernobyl, per raccogliere fondi da devolvere al piccolo Mikita.   Mikita è nato con la sindrome di Down ed è quasi cieco. Con il nostro supporto contiamo di aiutarlo a migliorare le sue prospettive di vita.   Dopo 33 anni, le complicazioni imputabili alle radiazioni di quel catastrofico evento sono ancora tante e l’associazione, con le famiglie che aderiscono alle ospitalità estive/invernali, cerca di alleviarle, e quando possibile risolverle, per rendere migliore la vita di questi bimbi. L’Istituto Scappi vuole supportare con questo evento l’operazione e le spese relative alla degenza di Mikita. Il bambino è stato visitato all'ospedale di Ravenna e gli hanno detto che con un intervento specifico acquisterebbe una capacità visiva che gli permetterebbe una maggiore autonomia e fiducia nelle persone. VOGLIAMO AIUTARLO per dargli le possibilità che hanno gli ALTRI BAMBINI. Purtroppo in Bielorussia i bambini come Mikita non sono ritenuti "degni" di essere curati al pari degli altri, per loro si aprono troppo spesso le porte degli istituti per disabili dove trascorrono una vita priva di stimoli e ricca di carenze affettive. NON vogliamo mandare Mikita in ISTITUTO, vogliamo che abbia la possibilità di vivere come gli altri bambini. Per questo vogliamo farlo operare all'ospedale di Ravenna e ci servono circa 5.000,00 euro, che l’associazione non ha. Certi che questa iniziativa possa essere realizzata anche grazie alla tua presenza, ti invitiamo alla serata di beneficenza organizzata per il nostro piccolo amico bielorusso!!! Per informazioni e prenotazioni Prof.ssa Micaela Montagano 348 5367213 I.I.S. Scappi 051 948181 bookingscappi@istitutoscappi.edu.it

Festival della Cultura Tecnica 2019

Festival della Cultura Tecnica 2019

FIERA DELLE IDEE Il 17 ottobre - Palazzo Re Enzo - Bologna anche quest'anno i nostri studenti hanno partecipato all’appuntamento con un viaggio divertente e istruttivo nel mondo della tecnica e della scienza  

FOOD ISSUES  possiamo salvare il mondo a tavola

FOOD ISSUES - possiamo salvare il mondo a tavola

 FOOD ISSUE - possiamo salvare il mondo a tavola Giovedì 31 ottobre 2019    Giovedì 31 ottobre il nostro Istituto ha organizzato Food Issues, un seminario di approfondimento sui temi legati alla salute, al non spreco e alla qualità degli alimenti, intesa come qualità sensoriale, microbiologica, etica e ambientale. Dalle 9,00 alle 13,30 tutti gli studenti delle classi quinte dell’indirizzo professionale alberghiero hanno seguito con interesse gli interventi dei numerosi esperti che hanno accettato di buon grado l’invito: il prof. Giorgio Cantelli Forti, professore emerito di Farmacologia dell’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna e Presidente dell’Accademia Nazionale di Agricoltura, che ha centrato il suo intervento sulle fake news in campo alimentare, il prof. Marco Malaguti, docente di Nutrizione Umana e Biochimica Applicata per i Corsi di Studio della Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze Motorie dell’Università di Bologna – Campus di Rimini, che ha parlato di nutraceutica e biomolecole ad effetto positivo sulla salute, il prof. Domenico Pietro Lo Fiego, Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Modena e Reggio Emilia, con un intervento interessantissimo sulla qualità organolettica e nutrizionale delle carni suine, il prof. Andrea Pulvirenti, Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Modena e Reggio Emilia, che ha esposto le ultime ricerche in materia di shelf-life degli alimenti prodotte dal gruppo di ricercatori da lui guidato, che ha messo a punto un film edibile, per il packaging di carni e uova, a partire dalle pectine estratte dalle bucce d’arancia, che sono in grado di aumentare sensibilmente la shelf-life di questi alimenti, la prof.ssa Roberta Spadoni, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-alimentari, Università di Bologna, che ha insistito sul significato di fare Marketing, inteso come creare, comunicare e trasmettere valore ai clienti, e gestire i rapporti con essi perché tutto vada a vantaggio dell’organizzazione e dei suoi stakeholder, il prof. Luca Falasconi, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-alimentari, Università di Bologna, con un intervento sui grandi paradossi del cibo, su cosa sprechiamo e sulle cause degli sprechi, il prof. Carlo Catani, già Direttore dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, consulente e ideatore di eventi enogastronomici, come il progetto “Tempi di recupero”, attraverso il quale Chef stellati, osti e “azdore” interpretano il riuso degli avanzi dei piatti del giorno prima, il quinto quarto di carni, pesci e verdure, i piatti della tradizione e i piatti della memoria. Lo fanno attraverso quattro portate della grammatica classica della nostra tavola, nelle quali si possono sbizzarrire per raccontare, con le loro mani, la loro definizione dei tempi di recupero. lo Chef Massimiliano Poggi, Ristorante Massimiliano Poggi Cucina, che ha letteralmente ammaliato il pubblico di giovani, nonostante la campanella annunciasse l’avvio della ricreazione, attraverso il racconto della sua esperienza, il dott. Francesco Castellana, Future Food Institute, Bologna, che ha raccontato alcuni esempi di iniziative per un futuro a spreco zero, e la dott.ssa Lidia Castagnoli, Legambiente Emilia-Romagna, che ha sottolineato l’importanza di curare il suolo per curare l’uomo. Le organizzatrici dell'evento prof.ssa Sara Marani prof.ssa Valentina Gambari In allegato la locandina e il programma dettagliato dell'evento.  

Buone prassi scolastiche

Buone prassi scolastiche

I nostri studenti hanno hanno partecipato al Convegno sulle buone prassi scolastiche in occasione della Festa Internazionale della Storia, presentando a una platea di studenti di Scienze della Formazione il Progetto interdisciplinare di Alternanza Scuola-Lavoro (attuale PCTO) "Il cibo del potere. A cena con i Senatori bolognesi del Settecento", attuato in collaborazione con il Museo del Patrimonio Industriale di Bologna.


Oro dArgenta e Cuochi di Classe

Oro d'Argenta e Cuochi di Classe

Venerdi 6, sabato 7 e domenica 8 settembre il nostro istituto ha partecipato all'edizione 2019 di Cuochi di Classe, il Campionato  di Cucina che ha visto sfidarsi gli studenti di istituti alberghieri di diverse regioni d'Italia. A giudicare i giovani, una giuria di esperti, guidata dal simpatico chef e attore italo-americano Andy Luotto.      

SURGITAL 2019

SURGITAL 2019

I nostri alunni hanno partecipato con l'azienda Surgital a Anuga 2019, la principale fiera del mondo food in Europa che si è svolta a Colonia, in Germania, dal 5 al 9 ottobre 2019.

CENE E MANIFESTAZIONI A SCUOLA  archivio eventi

CENE E MANIFESTAZIONI A SCUOLA - archivio eventi

Archivio delle cene e della manifestazioni svolte presso l'Istituto nell'a.s. 2018-2019 

FIERE E BANCHETTI  archivio eventi

FIERE E BANCHETTI - archivio eventi

Archivio degli eventi dell'a.s. 2018-2019

PREMIAZIONI  archivio eventi

PREMIAZIONI - archivio eventi

Archivio delle premiazioni ricevute dall'Istituto nell'a.s. 2018-2019 

ALIMENTAZIONE E SALUTE  archivio eventi

ALIMENTAZIONE E SALUTE - archivio eventi

Archivio eventi a.s. 2018-2019 che riguardano l'alimentazione e la salute

TEATRO ARTE E STORIA  archivio eventi

TEATRO, ARTE E STORIA - archivio eventi

Archivio eventi a.s. 2018-2019 che riguardano il teatro, l'arte e la storia

LINGUE STRANIERE E INNOVAZIONE DIDATTICA  archivio eventi

LINGUE STRANIERE E INNOVAZIONE DIDATTICA - archivio eventi

Archivio eventi a.s. 2018-2019 che riguardano le lingue straniere e l'innovazione didattica


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.